Contenuto principale

Messaggio di avviso

 

 

Benvenuto nel portale istituzionale del Comune di Cerano d'Intelvi | Como


  

 ordinanza 21.2016 bollitura acqua

 


 

convocazione comizi

REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 04 DICEMBRE 2016. VOTO ITALIANI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO

Pubblicata il 05/10/2016

 

Domenica 4 dicembre 2016 si svolgerà il seguenteREFERENDUMCOSTITUZIONALE

« Approvate il testo della legge costituzionale concernente “Disposizioni per il superamento del bicameralismo

paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni,

la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione” approvato dal Parlamento

e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016? »

Agli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale di cui sopra, nonchè ai familiari con loro conviventi, è riconosciuto il diritto di voto per corrispondenza, previa espressa opzione da presentarsi al comune italiano d'iscrizione nelle liste elettorali entro il 02 novembre p.v..
In allegato si pubblica il modello di opzione che potrà essere inviato al Comune per posta, telefaz, posta elettronica o a mano anche da persona diversa dall'interessato.

 

 Allegato 


ALIQUOTE 2016 IMU E TASI

Imposta municipale propria (IMU)

Aliquota ridotta per abitazione principale di Cat. A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze, così come definite dall’art. 13, comma 2 D.L. 201/2011, convertito in L. 214/2011 5,2 per mille

Aliquota per tutti gli altri fabbricati

 aree edificabili

8,9 per mille

9,1 per mille

Fabbricati rurali ad uso strumentale Aliquota 0,2 per mille

Detrazione per abitazione principale, applicabile esclusivamente alle abitazioni di Cat. A/1, A/8 e A/9 ed agli eventuali immobili di edilizia residenziale pubblica: € 200,00

Tributo sui servizi indivisibili (TASI)

Aliquota per abitazione principale e relative pertinenze così come definite dall’art. 13, comma 2 D.L. 201/2011, convertito in L. 214/2011 1,5 per mille
Aliquota per tutti gli altri fabbricati abitative e a disposizione 1,5 per mille
Aliquota per i fabbricati produttivi di Cat. D 1,5 per mille
Aliquota per le aree edificabili 1,5 per mille

 

ZONA TERRITORIALE OMOGENEA

INDICE DI FABBRICABILITA’ FONDIARIA (IF)

INDICE DI UTILIZZAZIONE FONDIARIA (UF)

MODALITA’ DI ATTUAZIONE DEL P.G.T. VALORE DELL’AREA A M2 AI FINI I.M.U.
C1 I.F.  1,00 m3/m2 Concessione edilizia senza P.A. €. 45,00
C2 I.F.  0,80 m3/m2 Concessione edilizia senza P.A. €. 45,00
C3 I.F.  0,70 m3/m2 Concessione edilizia senza P.A. €. 45,00
C3 I.F.  0,80 m3/m2 Concessione edilizia con obbligo di P.A. €. 45,00

IP

Insediamenti produttivi - artigianali

I.F.  0,20 m3/m2

U.F.  0,50 m3/m2

Concessione edilizia senza P.A. €. 45,00

 

 

ASSISTENZA FISCALE - CISL-FNP-INAS -CAAF

Il Sig. Corti riceverà presso la Sala Civica SOLO PREVIO APPUNTAMENTO al numero telefonico 333-6226387.

Per ogni eventuale informazione è possibile conttatare gli uffici comunali al numero 031817110.



NUOVA TARIFFA E CAMBIO CONTO CORRENTE PER VERSAMENTO DIRITTI SANITARI PER S.C.I.A.
Pubblicata il 01/04/2016

NUOVA TARIFFA PER S.C.I.A. (sostituisce il versamento che doveva essere fatto a favore dell'ASL DI COMO)

DAL 14 MARZO 2016 E' ENTRATO IN VIGORE IL TARIFFARIO DELL'ATS DELLA MONTAGNA RELATIVO ALLE PRESTAZIONI ED AGLI INTERVENTI RICHIESTI DA TERZI NEL PROPRIO INTERESSE IN MATERIA DI IGIENE, SANITA' PUBBLICA, PREVENZIONE E SICUREZZA.

IN BASE AL NUOVO TARIFFARIO IL COSTO DELLA PRESTAZIONE CONCERNENTE LA REGISTRAZIONE DELLE IMPRESE E DELLE MODIFICHE CHE COMPORTINO L'AGGIORNAMENTO DELL'ATTO DI REGISTRAZIONE (S.C.I.A.) E' FISSATO IN €. 50,00.
Il pagamento non è previsto per segnalazioni riguardanti la cessazione dell'attività o semplice variazione della ragione sociale o della sede legale.
DOVRA' ESSERE SPECIFICATO NELLA CAUSALE DEL VERSAMENTO "DIRITTI per SCIA"
L'IMPORTO PUO' ESSERE VERSATO TRAMITE:
c/c postale n. 13727243
c/c bancario presso il Credito Valtellinese - Sede di Sondrio IBAN: IT 62 L 05216 11010 0000000 16046
con bancomat o contanti presso le casse dell'ATS della Montagna


PIAZZOLA ECOLOGICA CONVENZIONATA CON IL COMUNE DI CASASCO D'INTELVI | ANNO 2016

I rifiuti che potranno essere conferiti alla Piazzola Ecologica convenzionata con il Comune di Casasco d'Intelvi, con le modalità e le quantità stabilite dal regolamento attualmente in vigore, dai cittadini di Cerano e Casasco iscritti al ruolo TARI dei rispettivi comuni, sono i seguenti: rifiuti vegetali (sfalci e ramaglie, erba); rifiuti assimilabili alla categoria Raee (frigoriferi, televisori, schermi Pc, ecc.); rifiuti ingombranti (vecchi mobili, oggetti in plastica,ecc.); rifiuti ferrosi (reti in ferro, oggetti in ferro, lavatrici, ecc.); rifiuti inerti (mattonelle, ceramiche, scarti di cemento, tegole, ecc. - derivanti dalla manutenzione ordinaria; pneumatici.

La Piazzola è situata lungo la Strada Provinciale che da Veglio - fraz. di Cerano d'Intelvi, porta a Casasco d'Intelvi

Il calendario delle aperture del 2016 è disponibile in formato pdf (scarica)


SERVIZIO ECOMOBILE PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

Centro di riciclaggio mobile gratuito dove si può portare batterie auto, pile, oli lubrificanti, oli di frittura, solventi, vernici, detergenti, prodotti chimici, cartucce stampanti, bombolette spray, neon e tutti i prodotti etichettati con la dicitura tossico, nocivo, infiammabile, irritante e pericoloso:

IL 2° GIOVEDI' DEL MESE DALLE ORE 10.45-11.15 PIAZZA MUNICIPIO


 CODICE UNIVOCO FATTURAZIONE ELETTRONICA

Codice Univoco: UF72WM